• Menu

Author - Arianna Lenzi

Di bellezza e sogni da realizzare: storia dal cuore del Caucaso

Quasi un anno fa, durante il primo meeting italiano di Horizons Unlimited, una sera ci siamo ritrovati a parlare. Seduti ai tavoli esterni del ristorante di Badia di Moscheta, una volta terminata anche l’ultima presentazione della giornata, i racconti si sono inanellati spontanei. Perché, alla fine, l’universo italiano dei motoviaggiatori non è particolarmente ampio...

Perché la CRF250L è la perfetta moto da viaggio

Chi mi conosce, o mi segue da un po’, sa che nell’estate del 2017 ho intrapreso un lungo viaggio in moto, che mi ha portata dall’Italia all’Asia Centrale. Non avevo che un paio di anni di esperienza di guida alle spalle, quando sono partita, ma in quel momento della mia vita era la cosa giusta. Era un’occasione perfetta, e un incastro di tempi magistrale, così ho...

La persona che hai sempre voluto essere

Quando penso al giorno in cui ho caricato la mia grande valigia blu nel vano portabagagli del Flixbus ho come l’impressione di cadere in un varco temporale. In un buco simile a quello nel quale precipita Alice quando, per seguire il Bianconiglio, lascia la vita conosciuta fino ad allora per inseguire il mistero e la curiosità. Perché, se da una parte ricordo quel...

Andrea-Fucile-a-Parigi

Il giro d’Europa in Vespa di Andrea Fucile

Lavorava all’interno della redazione di un giornale torinese, Andrea Fucile, quando ho deciso di intraprendere la prima, vera, avventura. Aveva detto che si sarebbe assentato una settimana, invece è saltato in sella alla sua bicicletta e ha raggiunto Istanbul solo 56 giorni dopo. Un’esperienza straordinaria, che ha messo in prospettiva molte cose e gli ha fatto...

come organizzare un viaggio in moto

Come organizzare un viaggio in moto

Qualche giorno fa ho pubblicato su Instagram una storia nella quale mi mostravo intenta nello studio di una cartina. Con il computer aperto di fronte a me, e la pagina di My Drive lanciata (che mi permette di consultare le tracce GPX e poi inviarle al mio Tom Tom Rider 550), stavo riportando sulla mappa cartacea dell’Albania l’itinerario della Trans Euro Trail che...

Sono pronta per mettermi in viaggio

Chi mi conosce, o mi segue da tempo, sa che uno dei desideri più grandi della mia vita è quello di raggiungere il Nepal in motocicletta🇳🇵. Un sogno che nutro da tempo, e al quale ho consacrato tutto il mio impegno. Per questo motivo ogni giorno in più lavorato, ogni centesimo guadagnato… Nella mia mente rendono quel viaggio sempre meno lontano, meno impossibile...

Il mostro non dorme sotto il letto

L’ho riconosciuta subito, la violenza, quando l’ho vista avvicinarsi. Aveva un passo familiare, e un atteggiamento che avevo vissuto troppe volte. La cosa peggiore è stata scorgerla qui, in questo luogo che per me rappresenta la serenità, i pensieri felici, il sentirsi forti nei propri sogni: l’ho vista a qualche metro di distanza e non sono...

A scuola con la True Adventure Offroad Academy

Per festeggiare il mio 27esimo compleanno ho pensato di fare le cose in grande. Non solo una meravigliosa tendata di compleanno, che si è svolta negli spazi dell’Azienda Agricola Pesei… ma anche un weekend di lezioni e sudore. Insieme alla True Adventure Offroad Academy, la scuola ufficiale di fuoristrada di Honda Motor Europe. L’Academy inaugurava...

horizons-unlimited-italy-2019

Vi aspettiamo a Horizons Unlimited Italy 2019

Era l’inizio del 2017, quando abbiamo iniziato a trovarci (nella mia piccola casa milanese) e a nutrire l’idea di dare vita alla prima edizione di Horizons Unlimited Italy. Avevamo il sogno di creare un evento internazionale, capace di parlare alla community di motoviaggiatori più grande al mondo. In grado di attirare grandi storie, ma soprattutto grande...

andare-in-moto-non-è-cose-da-donne-o-forse-sì

Andare in moto non è una cosa da donne

Qualche giorno fa, seduta nella quiete del mio soggiorno, sono incappata nelle Instagram Stories di Bianca (che ho conosciuto durante i tre giorni di Women Motors Bootcamp) e ho iniziato a riflettere. Perché anche se quello che raccontava, purtroppo, non era nulla di nuovo, ogni volta non riesco a contenere la delusione. E a non pensare che viviamo in una società...